Blogario

Clara Raimondi

Sophie Kinsella è tornata

2908201393040_sm_4902

Diciamo la verità: chi tra noi non ha mai letto un libro di quella volpona della Kinsella? Chi di noi non si é fatta persuadere dall’amica di turno che ci ha convinto, dicendo: ”Leggila, è straordinaria! Vedrai che ti piacerà …”

E così siamo finite davanti alla cassa della libreria ed abbiamo provveduto a rimpinguare i conti della Kinsella. A me, la scrittrice inglese, non ha mai convinto e non sono bastati i tre libri che ho letto e le numerosissime pagine spese per descrivere lo shopping fatto per chiunque e per qualunque occasione e nemmeno le sue storie d’amore.

Adoro il chick lit, sia chiaro, sono una pausa gustosissima che mi concedo spesso e volentieri e chissà se questa volta con il suo nuovo libro, Fermate gli Sposi (Mondadori, 311 pagg, 20 euro in edizione cartacea), data la crisi mondiale e l’assenza di spese sfrenate possa, finalmente, convincermi…

In attesa del mio prossimo giro in libreria devo, però, ammettere il merito della scrittrice inglese che se non ha inventato un genere ha contribuito, e di parecchio anche, a farlo conoscere ed apprezzare in tutto il mondo.

Volete conoscere la trama? Due sposi novelli, Ben e Lottie, sono arrivati all’altare quasi per caso e toccherà ad un’altra coppia di amici rincorrerli e farli ragionare sul passo falso che hanno commesso. Ci sarà da divertirsi?

 

Blogario #Blogario 

 

29 agosto 2013

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Tags

Clara Raimondi

Cresciuta tra le storie inventate da mamma e papà e dopo aver letto centinaia di volte Marquez e tutti gli autori sudamericani, ha fondato Reader’s Bench (www.readers-bench.com): un blog letterario ma anche un posto speciale dove parlare di libri. La famiglia poi si é allargata e sono nati Little Readers, dedicato ai piccoli lettori, e Young Writers il blog degli scrittori emergenti. Per ultimo é arrivato Reader’s Bench Magazine, un giornale letterario digitale, in free download, che ha superato le 400 000 visualizzazioni. Vorrebbe lavorare in, su, per, tra, fra i libri.

Utenti online