Blogario

Clara Raimondi

Leggere in ufficio: Omicidi in pausa pranzo

23072013120240_sm_4683
Siamo agli sgoccioli, le ferie sono a portata di mano e questi sono gli ultimi, caldi, giorni in ufficio. Quanti sono gli italiani che approfittano della pausa pranzo per leggere?
 
Tanti e magari tra questi ci siete anche voi che rinunciate a mangiare con gli altri per continuare il romanzo che avete iniziato in metro.
 
E se cercate un’idea divertente per affrontare queste ultime ore di lavoro ho il consiglio giusto: Omicidi in pausa pranzo di Viola Veloce (self publishing, 260 pagg, 7,21 euro).
 
Vi é mai capitato di trovare insopportabile una collega? Che cosa direste se la trovaste morta, in uffici, dopo la pausa pranzo?
 
Un libro pubblicato in self publishing per un’autrice che farà parlare di sé per il primo libro dedicato ad un killer aziendale.
E voi che cosa leggerete, oggi, nella vostra pausa? E quale collega vorreste eliminare?
 
Blogario #Blogario    
 
23 luglio 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA
© Riproduzione Riservata
Tags
Commenti

Clara Raimondi

Cresciuta tra le storie inventate da mamma e papà e dopo aver letto centinaia di volte Marquez e tutti gli autori sudamericani, ha fondato Reader’s Bench (www.readers-bench.com): un blog letterario ma anche un posto speciale dove parlare di libri. La famiglia poi si é allargata e sono nati Little Readers, dedicato ai piccoli lettori, e Young Writers il blog degli scrittori emergenti. Per ultimo é arrivato Reader’s Bench Magazine, un giornale letterario digitale, in free download, che ha superato le 400 000 visualizzazioni. Vorrebbe lavorare in, su, per, tra, fra i libri.

Utenti online