Blogario

Clara Raimondi

La Biblioteca in spiaggia

10072013101343_sm_4552

Questa giornata é appena iniziata ed io già penso al fine settimana… Come ben sapete quest’anno non andrò in vacanza me credo che sarò in buona compagnia dato che più della metà degli italiani resterà a casa.
Ma non dobbiamo e non possiamo arrenderci e se abbiamo la fortuna di avere il mare vicino non ci resta altro che approfittare.

Vi ho già parlato delle mie giornate in spiaggia di come sia un piacere leggere e sbirciare quello che gli altri si sono portati nella borsa mare.

E se abbiamo dimenticato il libro, il lettore e-book e persino il lettore MP3 con l’audiobook, come facciamo?
Non preoccupatevi perché in nostro soccorso arrivano le Biblioteche Mobili! Quella della foto é stata avvistata in quel di Tel Aviv e appartiene all’iniziativa “ The People of the Book”. Un furgone carico, carico di libri arriva proprio lì dove serve ma permette anche, grazie alla postazione internet, di scaricare libri in digitale.

Altri esemplati sono stati avvistati sulla spiaggia di IJmuiden in Olanda ma, leggenda vuole, pare che ce ne siano anche in Toscana.
Me lo confermate? E se non fosse così vi piacerebbe che una Biblioteca Mobile vi facesse visita sulla vostra spiaggia?

 

Blogario #Blogario

 

10 luglio 2013

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Tags
Commenti

Clara Raimondi

Cresciuta tra le storie inventate da mamma e papà e dopo aver letto centinaia di volte Marquez e tutti gli autori sudamericani, ha fondato Reader’s Bench (www.readers-bench.com): un blog letterario ma anche un posto speciale dove parlare di libri. La famiglia poi si é allargata e sono nati Little Readers, dedicato ai piccoli lettori, e Young Writers il blog degli scrittori emergenti. Per ultimo é arrivato Reader’s Bench Magazine, un giornale letterario digitale, in free download, che ha superato le 400 000 visualizzazioni. Vorrebbe lavorare in, su, per, tra, fra i libri.

Utenti online