Blogario

Clara Raimondi

5 consigli per un’estate da vero lettore

11062014151611_sm_7804

Arriva l’estate e dopo i consigli su come spalmare la crema (avete letto su corriere.it?) non potevano mancare i miei personalissimi suggerimenti su come prepararsi e affrontare al meglio un’estate da lettori.

 

Mettetevi comodi, prendete dal frigo dell’ufficio la bottiglietta d’acqua del vostro collega e prendete appunti.

 

Questa non è la solita lista to do ma è un vero e proprio manuale di sopravvivenza.

 

1)    Prepara il perfetto kit da lettore. Il kit di sopravvivenza per leggere al mare o sull’autobus mentre tutti sono in ferie è fatto da un e-reader o se proprio non cuoi almeno da un flipback. Sono più leggeri e puoi davvero tirarli fuori ovunque.

2)    Armati di santa pazienza. Leggere d’estate è un’impresa perché, dopo i lunghi mesi invernali, ti tocca farlo all’aperto e quasi sempre il nostro vicino di ombrellone urla superando la barriera del suono.

3)    Scegli con cura le tue prossime letture. Le ferie e le giornate al mare sono l’occasione che aspettavi da tutto l’anno per leggere il libro che era rimasto ad impolverarsi sul comodino. Tiralo fuori!

4)    Non cedere alle lusinghe del bestseller del momento. Tutti gli anni la stessa storia, arriva immancabile il libro dell’estate. Ma quasi mai questo rispecchia i nostri gusti e se anche la critica ha osannato il libro del momento, non cadere nel tranello!

5)    Leggi sempre, ovunque. Leggere al mare o sotto l’ombra di un albero o in pausa pranzo ai giardinetti è una goduria immensa. Quindi non ti far fregare da chi ti dice: Ci facciamo un giro per le vetrine del centro? Resisti e goditi il tuo attimo di relax in compagnia di un libro.

 

Avete altri suggerimenti per il manuale? Io vi aspetto

Clara Raimondi

12 giugno 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata

Tags

Clara Raimondi

Cresciuta tra le storie inventate da mamma e papà e dopo aver letto centinaia di volte Marquez e tutti gli autori sudamericani, ha fondato Reader’s Bench (www.readers-bench.com): un blog letterario ma anche un posto speciale dove parlare di libri. La famiglia poi si é allargata e sono nati Little Readers, dedicato ai piccoli lettori, e Young Writers il blog degli scrittori emergenti. Per ultimo é arrivato Reader’s Bench Magazine, un giornale letterario digitale, in free download, che ha superato le 400 000 visualizzazioni. Vorrebbe lavorare in, su, per, tra, fra i libri.

Utenti online